Luna Show

LUNA argentea.jpg

 

Perdonami Luna, ieri non ho alzato come tanti lo sguardo al cielo
per ammirarti in quella tua casuale straordinaria performance.
Invece appena ho visto dalla collina diffondersi un bagliore giallastro
ho chiuso le finestre e ho continuato a ritrarti in un nuovo dipinto.
Io ti amo come sei, presenza conosciuta e misteriosa ogni notte in cui appari,
nella tua calma e soffice luce blu che dipinge le nuvole,
bagna le colline e fa brillare le onde del mare.
Per me sei straordinaria sempre, nella tua semplice
e affascinante veste argentea che raccoglie e trasfigura
i sogni di chi ama ed ama te davvero
e che poi, carichi della tua magia
riversi e diffondi di nuovo sulla Terra.

Ennio Forina

Penso che quasi nessuno ieri abbia osservato e ammirato la Luna…hanno invece osservato e ammirato il fenomeno spettacolare e insolito, non per la Luna dunque ma per quello che le succedeva . Spesso ci si accorge dell’esistenza di una cosa solo quando un evento straordinario la trasfigura o la distrugge. Ho sempre diffidato degli entusiasmi della folla specialmente quando sono rivolti alla celebrazione del nulla, come nei concerti di pseudo-musica pieni di effetti speciali senza i quali non si potrebbero radunare così tante persone in un delirio collettivo. La matrice è la stessa.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s